Non è una novità che se il cliente può personalizzare il proprio prodotto, allora è anche piu’ propenso all’acquisto.

La tendenza è sempre piu’ quella di offrire ai propri clienti prodotti “configurabili” o personalizzabili.
Tuttavia un’interfaccia complessa, una terminologia troppo tecnica o una cascata di domande superflue potrebbero demotivare anche il cliente piu’ caparbio.

Realizzare una soluzione di configurazione funzionale e piacevole è scienza ed arte al contempo.

BTicino ha realizzato un prodotto molto interessante che credo potrebbe essere utilizzato come fonte di ispirazione da molti punti di vista.
Qui trovate un articolo dedicato ed un piccolo approfondimento. 

Categories: configuratori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.