Eccola Anna, bella e brava.
E’ l’assistente virtuale al sito di Ikea.  L’ho invitata su Smartfeeling ed eccola qui.
Parlatele (con la tastiera) e chiedetele qualunque cosa, lei vi risponderà (se il vostro browser non blocca i pop-up).

Chi di voi mi segue da piu’ tempo ricorderà il mio post “Quattro chiacchiere con Ralf“. Beh, se non le avete fatte con Ralf ora potete divertirvi un po’ ad assillare Anna (che parla Italiano).
Provate a chiederle: “Consegnate a casa?”.
Lei vi mostrerà l’area del sito dedicata ai trasporti. Se continuerete a fare domande, con molte probabilità scoprirete aree del sito che magari non avreste mai esplorato.

Ma il punto non è quello di farvi divertire torturando questo pazientissimo avatar, bensì di farvi riflettere.
Il vostro sito è navigabile? Con quanti click i vostri clienti trovano le informazioni che gli servono?

Concludo facendo i complimenti ad Ikea che, non solo promuove innumerevoli iniziative 2.0 e gestisce affollatissimi gruppi su Facebook o Twitter o YouTube, ma che stà esplorando gli orizzonti del nuovo web 3.0.

E voi, state già pensando al web 3.0?

2 Comments

L’assistente virtuale di Ikea: vi presento Anna

  1. Monika, questo articolo risale a ben 4 anni fa e ad oggi Ikea ha spostato i server e rivisto diversi servizi, per cui non credo sia facile ritrovare tutto il materiale ed i contenuti di quel periodo.
    A quale presentazione ti riferisci?
    P.S.
    tieni presente che io non lavoro per Ikea 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.