L'universo Internet

Il 30 ottobre scorso, in occasione del SAIE 2010, io e altri 3 collaboratori abbiamo pensato di “tastare il polso” agli imprenditori sul tema internet, social media e utilità per le imprese.

Devo dire, con tutta sincerità, che i risultati sono stati alquanto sconcertanti.
Il 90% degli espositori intervistati non ha idea di cosa sia l’Internet di oggi.  Il prendere coscienza di questo fatto ci ha sorpreso. Ma ancora di piu’ lo ha fatto ascoltare imprenditori che hanno investito decine di migliaia di euro per essere in fiera, affermare che loro il sito internet non ce l’hanno per scelta (5%).

Resta un 5% che comprende a fondo le potenziatita’ di Internet e del Web e che lo utilizza quotidianamente per interagire con i propri clienti, rivenditori e fornitori. E’ stato come respirare una boccata d’aria fresca dopo una passeggiata sulla tangenziale, il vedere che alcuni espositori avevano allestito chioschi multimediali con iPad ed Apps di ogni genere (cataloghi multimediali, configuratori, help desk clienti).
Ma sono bastati pochi passi per ricondurci alla triste realta’: gli imprenditori italiani non conoscono e non sanno utilizzare Internet per il proprio business! Non tutti, solo il 90%.

Questo non vuol dire che non lo utilizzino per lo streaming de “il grande fratello”, per leggere news o spettegolare su Facebook. Non lo sanno utilizzare per il loro business, per abbattere i costi, per trovare nuovi clienti, per servire meglio i clienti attuali, per gestire i propri fornitori o collaborare coi propri partners.

Eppure FAX e FOTOCOPIATRICE li sanno utilizzare. Ma Internet no.
Paragonando Internet ed il Web al Fax ed alla Fotocopiatrice, è come se utilizzassero quest’ultima per fotocopiarsi le natiche per poi faxarle a tutti i loro contatti.

Mi fermo qui, che ho un paio di fotocopie da faxare.

3 Comments

L’italia che non conosce Internet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.