Geniale campagna virale o dilagante stupidità da reality show?

Di cosa si tratta Si tratta della campagna “Be Stupid” del marchio Diesel. “Be Stupid at Work” ha messo assieme due concetti basilari della sottocultura-reality (oggi tanto in voga), cioè la l’eccesso e la stupidità, contestualizzandoli nell’ambiente lavorativo. Ne scaturisce un’applicazione mimetica che consente agli utenti (gli “stupid-user”) di “perdere tempo” su facebook senza il… Continua a leggere Geniale campagna virale o dilagante stupidità da reality show?