Aziende 2.0: “Don’t buy this Jacket”

Patagonia PDF (Promo Image)

Ci sono anche Aziende 2.0, e sono quelle che con tutta probabilità vinceranno (o sopravviveranno, dipende dai punti di vista).

Patagonia ci ha mostrato come anche la comunicazione istituzionale possa essere 2.0.
Cosa ha fatto Patagonia di tanto strano e nuovo?
Durante il Black Friday, mentre tutti si sgolavano nell’urlare messaggi del tipo “acquista-acquista-acquista”, l’azienda di Ventura, California, ha comprato una pagina sul New York Times  in cui invitava a non comprare i suoi prodotti senza averne necessità:
“Don’t buy what you don’t need”.

Il messaggio è semplice, chiaro, condivisibile e sostenibile.

Patagonia non è nuova a queste iniziative, infatti già dal 1985 destina l’1% delle vendite alla difesa e al ripristino dell’ambiente naturale (l’azienda ha raggiunto i 46 milioni di dollari di ricavato in questa iniziativa).

Una trovata pubblicitaria? Certo, ma molto molto 2.0.
E’ una trovata pubblicitaria che fa bene al pianeta, fa bene alle persone e al business.

In questo periodo che molti chiamano di “crisi”, ci sono aziende destinate a scomparire ed altre a prosperare.
Si tratta di una crisi del paradigma , cambiano le regole del gioco ed i mercati.
Emergeranno nuovi player, colore che sanno “ascoltare”, mentre ne scompariranno altri, coloro che sono troppo rigidi sulle fondamenta della propria storia e sordi ad ogni suggerimento.

Patagonia ci sta suggerendo qualcosa. Chi ha orecchie per intendere….

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.