Nuove opportunità di business.

Non sarà certo passato inosservato l’annuncio di Google TV.
L’idea è quella di portare internet nella TV. Detta così non sembra poi una gran novità.

In realtà è una rivoluzione che apre nuove opportunità di business. Pensate alla vastità dei contenuti presenti su web ed alla comodità del nostro divano e della nostra poltrona preferita.
Internet a portata di telecomando.

Migliaia di applicazioni per l’intrattenimento e la produttività comodamente fruibili sdraiati in camera da letto. Internet diventa attraente per una fascia di utenza ancora poco avvezza all’uso del PC, del Netbook o dello smartphone (quelli che pensano che un iPad sia un tappetino).

L’e-commerce e  la social intranet vanno in TV.

Se dovessi elencare tutte le nuove opportunità offerte dalle Web TV, correrei il rischio di dilungarmi troppo. Ma piu’ ci penso e piu’ ne vedo.
Prime tra tutte le opportunità offerte alle Imprese ed alle Agenzie di Comunicazione.
Insomma, è innegabile che la TV sia in tutte le case. E’ presente anche dove i personal computer non lo sono.
Ma è internet a scavalcare i confini geografici; il computer però è scomodo e quando torniamo a casa dal lavoro molte volte preferiamo un bel tuffo carpiato sul divano piuttosto che un’altro paio d’ore seduti davanti ad un terminale.

Impugnate il telecomando e pensate invece di poter abbinare il tuffo carpiato ad una veloce visitina alla intranet aziendale per un aggiornamento sugli ordini in arrivo, proprio mentre seguite le previsioni del tempo per il prossimo week-end, e subito prima dello shopping on-line. Il tutto accompagnato dalla musica della vostra web radio del cuore.

State intravedendo le nuove opportunità o volete che continui?

Siete pronti? Allora tenete presente che…

La TV non è un PC, ne’ un Netbook, ne’ uno Smartphone e neppure un iPad. Non si utilizzano il mouse e la tastiera, ma il telecomando.
Perciò:

  • Tenete presente che il contenuto è re.
    • Portate gli utenti ai contenuti più velocemente e facilmente possibile.
    • Non interrompete quando gli utenti stanno guardando la TV. Al contrario, rendete l’esperienza visiva migliore.
  • Rispettate il contesto del soggiorno (o della camera da letto).
    • Pensate a quello che gli utenti e non vogliono fare quando stanno vedendo la TV con i loro familiari ed amici.
  • Ricordate che la televisione è sociale.
    • Considerate come i gruppi potrebbero usare il vostro sito web o la vostra applicazione o intranet.
    • Offrite alle persone modi di utilizzare il sito o l’applicazione in contesti sociali.
  • Imparate i pro ei contro degli schermi TV e audio.
    • Gli schermi televisivi sono più ampi ed i colori possono apparire molto diversi.
    • Il testo deve essere leggibile a distanza.
    • Il suono è ora un elemento di interfaccia utente.
  • Rendetelo molto facile.
    • Offrite scelte semplici e rendete le azioni evidenti e facili da selezionare.
    • Fornite una navigazione semplice e adatta al telecomando.

Allora, cosa ne pensate delle Web TV? E’ solo una moda passeggera o una nuova opportunità?

One comment

La TV che verrà: Internet TV

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.