Usability vs. User Experience

Guardate bene il disegno qui sopra.

Quale tana sceglieresti come dimora?

La regola principale dell’ Usabilità è la Semplicità.
Usabile = Semplice.
Chi progetta (siti web, oggetti o servizi) seguendo il principio dell’usabilità lo fa tenendo ben a mente il principio della semplicità.

Tuttavia a volte la semplicità va in contrasto con la User Experience.
La User Experience fa leva sul coinvolgimento dei propri utenti, il che significa fondamentalmente EMOZIONARE e COINVOLGERE.
Solo coinvolgendo il proprio utente, un Designer può sperare di PERSUADERLO e conquistarne la FIDUCIA.

Le difficoltà ci gratificano.

Perchè fate le parole crociate o rispondete alle domande dei quiz? Perchè studiate per imparare a suonare uno strumento anche se non terrete mai un concerto?
Lo fate perchè volete migliorarvi.

Risolvere problemi complessi ci fa sentire meglio, ci gratifica e sentiamo che stiamo salendo di qualche gradino avvicinandoci sempre piu’ alla vetta.

Ecco perchè molto spesso per migliorare la User Experience siamo costretti a sacrificare la semplicità e di conseguenza l’usabilità di un prodotto, un sito o un servizio.
Un buon Designer di UX deve saper piazzare al punto giusto alcuni piccoli ostacoli (informazioni celate e tutte da scoprire) la cui soluzione trasmetta all’utente quell’emozione e quel senso di scoperta che provava da bambino. Anche le sorprese funzionano molto bene nell’emozionare le persone, ed anche queste vanno in contrasto con l’usabilità di un prodotto (una sorpresa è tale perchè deve essere scoperta).

Un prodotto costruito secondo i principi di usabilità non prevede sorprese (“MAKE IT SIMPLE!“). L’utente deve trovare tutto subito.
Un prodotto costruito secondo i principi della User Experience deve EMOZIONARE, COINVOLGERE e conquistare la FIDUCIA del proprio utente (“MAKE IT ENGAGING“).

Troppa semplicità, poche vendite.

Pensate ad un cliente che entra in un supermercato con l’intenzione di comprare un caspo di banane.
Entra nel negozio e trova immediatamente ciò che cerca. Si dirige alla cassa senza attraversare altri reparti, paga ed esce.
Esperienza breve, efficace in pieno stile “MAKE IT SIMPLE”.

Ma se avessimo curato di piu’ la User Experience?
Il cliente entra nel supermercato, trova subito quello che cerca e lo mette nel carrello.
Tuttavia, mentre selezionava le banane migliori un cartello gli ha fatto notare che le pesche sono in offerta, allora si avvicina al banco delle pesche.
A questo punto pensa che potrebbe fare una bella macedonia ed alle pesche abbina anche delle fragole, un’arancio, un limone e qualche mela.
Le mele sono vicine ai surgelati ed ai gelati.
Ottima idea il gelato alla panna con la macedonia.
Questa sera il nostro cliente preparerà un bel dessert per la sua nuova conquista.
Dirigendosi alla cassa nota che il vino Moscato è in offerta fino ad esaurimento scorte e viene abbinato con degli ottimi cantucci.
La serata si prospetta piuttosto interessante. Paga e corre a casa soddisfatto.

Ma User Experience non significa sacrificare l’Usabilità.

Investire sul design della User Experience non significa sacrificare la semplicità e l’usabilità di un prodotto.
Farlo vorrebbe dire portare all’utente frustrazione ed ansia, e non emozioni e fiducia.

E’ possibile progettare e costruire prodotti molto coinvolgenti che non sacrifichino usabilità e semplicità.
Basta semplicemente cercare il giusto equilibrio tra semplicità e coinvolgimento.
Un video-game non deve essere ne troppo semplice ne troppo difficile e frustrante, è l’equilibrio che ne detta il successo (avete presente Angry Birds?).
Lo stesso vale per un sito web, un supermercato,  il camerino di un negozio di abbigliamento o la prima colazione (prometto che presto vi spiegherò anche il perchè la prima colazione è stata progettata in quel modo).

Ma allora, quale tana sceglieresti?

Io l’attico, senza dubbio.

 

3 thoughts on “Usability vs. User Experience

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.